Il pane fatto in casa

La ricetta di nonna Carmelina e i trucchi per realizzare un ottimo pane fatto in casa

Se anche tu, come noi, ti sei chiesto tante volte quale potesse essere la ricetta perfetta per fare il tuo pane fatto in casa, in questo articolo troverai la tua risposta! Infatti, dopo tanti tentativi, abbiamo provato la ricetta infallibile di Nonna Carmela e abbiamo appuntato tutti i suoi segreti!

Partiamo dal lievitino – realizzato con 100g di farina 0, 100ml di acqua tiepida, 6g di lievito di birra e un cucchiaino di zucchero. Il lievitino, una volta impastato, riposa per circa un’ora – il tempo perfetto affinché raddoppi di volume. Noi abbiamo utilizzato il lievito di birra – che puoi trovare anche in polvere – ma se ne hai voglia potrai realizzare il tuo lievito madre.

Il lievito madre è molto semplice da realizzare, ma richiede tanta dedizione! Si parte con due parti di farina ed una d’acqua e si aggiunge della frutta disidratata, come l’uvetta, o del lievito di birra. Una volta impastato, riposa per 48 ore e va nutrito ogni 48 ore per 30 giorni – passato questo tempo il tuo lievito madre sarà pronto per essere utilizzato! Come nutrirlo? Prendi un pezzo del tuo lievito e lo pesi, poi aggiungi tanta farina quanto il peso del tuo lievito e metà dell’acqua!

Una volta lievitato il tuo lievitino potrai impastarlo con 400g di semola rimacinata di grano duro, 12g sale e 200ml d’acqua. A questo punto l’impasto riposerà per 3/4 ore nel forno spento e coperto da uno straccio umido. Il tempo di lievitazione dipende dall’idratazione dell’impasto, dalla forza della farina utilizzata e dalla tipologia di lievito. Avendo utilizzato una farina di forza debole, il lievito di birra e il 60% di idratazione, 3/4 ore di riposo saranno sufficienti affinché il nostro impasto raddoppi di volume.

A questo punto passiamo alla cottura! Accendi il forno a 190° e, una volta riscaldato, inserisci nel piano superiore una teglia d’acqua. Lascia evaporare l’acqua per circa 15 minuti – l’umidità creata all’interno del forno preverrà la formazione istantanea della crosta e favorirà l’azione del lievito in cottura! Trascorso questo tempo, inserisci il tuo pane nel ripiano inferiore e fallo cuocere per 30/40 minuti!

Il tuo pane ora è pronto per essere mangiato! Vedrai, sarà una delizia! Al prossimo giovedì! E se hai qualche domanda su questa o altre ricette non esitare a scriverci a info@qubiknowledgetotaste.com.

One thought on “Il pane fatto in casa

  1. La mia nonna una volta ci faceva fare merenda con pane burro e marmellata. Non comprava merendine ma lei stessa faceva il pane con la “livatina” ( il lievito madre come si diceva dalle sue zone) e la marmellata e il burro era fresco perchè glielo portava a casa il pastore stesso, che consegnava ogni giorno il latte. Erano bei tempi e la mia nonna mi manca moltissimo 😣

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: